Torneo di Pasqua “Ciao Rudy”, Pesaro 30-31 marzo 1-2 aprile 2018

Pesaro, 30-31 marzo 1-2 aprile 2018

I nostri Under 15 hanno partecipato al Torneo “Ciao Rudy” in ricordo e memoria del compianto amico e giocatore di basket Rodolfo Terenzi. Organizzato dalla Sportsman di Pino Mainieri che coadiuvato da un collaudato ed efficace staff ha dato vita all’ennesima edizione del prestigioso Torneo che ha visto la partecipazione di decine e decine di squadre provenienti da tutta Italia e che si sono incontrate n elle varie categorie dagli Aquilotti all’Under 20.

La Real ha preso parte al torneo con la squadra dell’Under 15, impegnata nel Campionato regionale.

Al loro esordio contro i temibili avversari del Basket 2000 Reggio Emilia squadra partecipante al Campionato Under 15 Elite dell’Emilia Romagna, i nostri coraggiosi ragazzi hanno ben figurato giocando una partita di volontà ed applicazione e restando a contatto degli avversari per quasi tutto l’incontro. Il meno 8 del 35° minuto sta a significare l’ottima prova offerta da Tobia e compagni con Rinaldi sugli scudi per le realizzazioni (29 punti per lui) anche se c’è da registrare l’infortunio del nostro capitano Tobia Talevi che a pochi minuti dalla fine lascia il campo e che purtroppo non farà più ingresso per il resto del Torneo. Risultato finale 75 – 56.

La seconda partita contro il Basket Genova, ci vede un pò spenti, il divario è netto e fatichiamo a giocare con fluidità, il punteggio è eloquente, 71 – 42, anche se ogni tanto i ragazzi hanno sviluppato alcune belle giocate.

Al terzo appuntamento incontriamo un avversario alla nostra portata, la Pallacanestro Villazzano (Tn), l’assenza di Tobia pesa sulla squadra e non riusciamo mai a prendere con decisione le redini dell’incontro, il rammarico resta per l’occasione sciupata, ci avrebbe permesso di giocare per il girone dal 5° all’8° posto. Alla fine 56 – 50 per loro.

Nelle semifinali per il 9°-12° posto all’assenza di Tobia si aggiunge anche quella del nostro totem Nicolas Butinar per un problema al piede, gli avversari, il Bk Castel San Pietro, ne approfitta ed imposta il gioco in area dove paghiamo dazio per la loro maggiore altezza. Si lotta ma con grande difficoltà. 33 – 63 e a casa per riposare.

La finale per evitare l’ultimo posto è una partita che ci vede cominciare molto bene, 13-5 il primo parziale, poi due triple consecutive avversarie riportano a contatto il Bk Cigliano (Vc) e da quel momento l’equilibrio regan sovrano fino a 1 minuto e mezzo dal termine quando tre giocate ci regalano i punti di vantaggio per la vittoria, una bellissima azione corale conclusa con un assist di Leo De Luca a Tommy Rinaldi seguita da un gioco da tre punti fantastico di Domenico Sbrocca e da un assist in campo aperto di Rinaldi per Butinar e la vittoria è servita.

Bravi ragazzi, tutto fa esperienza, 5 partite in 4 giorni non sono poche, avversari tosti ma che ci devono far capire che quello è il livello a cui dobbiamo ambire, allenandoci forte tutti i giorni per migliorare individualmente e come squadra. Fatene tesoro!