Andrea Gjinaj

Andrea comincia a giocare a basket dall’età di 8 anni e per 18 anni lo ho praticato a livello professionale. Ragazzo serio ed appassionato del mondo della palla a spicchi, la sua è una bella storia di sportivo da raccontare ai più giovani.

Nato a Tirana in Albania, all’età di 15 anni si trasferisce a Pesaro per giocare nelle giovanili della Scavolini, con la quale era integrato anche in prima squadra, esperienza che gli ha permesso di avere anche delle presenze in Eurolega.

A 19 anni ha cominciato la sua carriera da atleta professionista; 2 anni in serie B a Pesaro, l’anno successivo in Sicilia in serie B1 per poi tornare nelle stagioni 2008/2009 e 2009/2010 a Pesaro di nuovo con la Scavolini in serie A.

Negli anni successivi ha continuato in serie B a Osimo, Iseo, Campobasso. Nella stagione successiva è passato in serie C Nazionale a Calasetta, in Sardegna, per poi continuare sempre in C a Reggio Calabria, Domodossola ed infine Cremona.

Negli ultimi due anni ha deciso di ritornare a respirare aria di casa, riavvicinandosi a Pesaro, giocando nella stagione 2015-’16 a Fermignano e quest’anno nel Campionato di serie C silver appena iniziato, con la maglia del Loreto Pesaro.

Fino all’anno 2012 ha fatto parte anche della Nazionale Albanese di pallacanestro, con la quale ha partecipato varie volte alle qualificazioni per i Campionati Europei oltre a vari tornei.

Questo è il terzo anno che Andrea sta dedicando all’insegnamento del basket ai ragazzi, con il ruolo di assistente allenatore con le squadre giovanili.

Ha cominciato a Cremona ed è entrato nello staff tecnico della Real dalla scorsa stagione.

Torna all'archivio istruttori